24 Giugno 2024
percorso: Home

La donazione

Conosciamo meglio il sangue


Il Sangue è l'intermediario indispensabile tra le cellule del nostro corpo e l'ambiente che ci circonda.
E' un tessuto composto per il 55% circa da un liquido chiamato plasma e per il restante 45% principalmente da tre specie di elementi cellulari:

- Globuli rossi
- Globuli bianchi
- Plasma
- Piastrine

Il sangue si distingue in arterioso e venoso, l'arterioso di colore rosso vivo è ricco di ossigeno; il venoso, di coloro rosso cupo, è carico di anidride carbonica.







Plasma
E' formato prevalentemente da acqua che mantiene in sospensione proteine, sostanze minerali e sostane ottenute dalla digestione degli alimenti.
Raccoglie le sostanze di rifiuto, mantiene costante il volume del sangue, cede ai tessuti le sostanze nutritive e organizza la coagulazione.

Globuli rossi
Trasportano ossigeno che prelevano negli alveoli polmonari e sono prodotti a partire da cellule indifferenziate presenti nel midollo osseo, vengono dette cellule staminali.

Globuli bianchi
Appaiono incolori e trasparenti, hanno il compito di assimilare e distruggere i batteri o altri corpuscoli estranei dannosi all'organismo.
Vengono fabbricati dalla milza, nelle ghiandole linfatiche e nel midollo osseo.

Piastrine
Hanno parte attiva nell'importante fenomeno della coagulazione del sangue in caso di ferite ed emorragie.
Sono dei frammenti di cellule prodotte dal midollo osseo.


Gruppi sanguigni

In base a particolari sostanze presenti sulla superficie dei globuli rossi il sangue si differenzia in 4 tipi fondamentali:

- A
- B
- AB
- O (zero)

Ognuno di questi è definito positivo o negativo dalla presenza o meno del fattore "RH".




Multicomponent
La donazione multicomponent si effettua utilizzando separatori cellulari che permettono la raccolta simultanea di diversi emocomponenti da un singolo donatore.
Questo tipo di donazione è utile per razionalizzare le risorse trasfusionali disponibili e per ottenere emocomponenti per il trattamento e la cura di specifiche patologie, da utilizzare prevalentemente in pazienti politrasfusi, leucemici o con gruppo sanguigno raro.
A seconda del metodo di lavorazione, si ottiene:
  • Emazie e plasma
  • Emazie e piastrine
  • Plasma e piastrine
  • Due unità di globuli rossi
  • Donazione di piastrine in aferesi raccolte in due sacche
Il valore aggiunto di questa donazione è la sua adattabilità a soggetti a maggior rischio come i trapiantati e i politrasfusi.



Multicomponent
Alcune indicazioni per chi volesse donare multicomponent:
  • Età: 18-65 anni
  • Peso: 50 kg per plasma e piastrine; 60 kg per emazie e piastrine; 70 kg per due unità di globuli rossi
  • Stile di vita e alimentazione sana
  • Visita medica che accuri l'idoneità per ogni tipo di donazione in questione
  • Durata della donazione varia tra i 40 minuti e i 60 minuti

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie