24 Giugno 2024
percorso: Home

Come donare


PRIMO STEP -> PRIMA DONAZIONE = DONAZIONE DIFFERITA


E' obbligatoria per i nuovi donatori e per chi dona da oltre 24 mesi, si effettua per appuntamento.
Nella donazione differita troveremo:

- Il colloquio donatore - medico
- L'appuntamento per la donazione

STEP DELLA DONAZIONE

Il giorno precedente alla donazione sarebbe opportuno evitare importanti sforzi fisici e turni di lavoro notturni.
LA SERA PRECEDENTE -> si consiglia un pasto normale, senza abuso di alcool o eccessi alimentari.
LA MATTINA DELLA DONAZIONE -> non è necessario il digiuno, basta evitare latticini o latte, fare una leggera colazione a base di thè, caffè o orzo, succo di frutta con due fette biscottate o biscotti secchi, acqua sempre ammessa (senza limiti).
Sarebbe opportuno evitare di fumare e bere alcolici; mentre per quanto riguarda l'uso di medicinali anti contraccettivi per le donne non ci sono limitazioni.
PRIMA DELLA DONAZIONE, si ricorda che dev'essere compilato un modulo chiamato "questionario anamnestico" che non è altro che un modulo di accettazione e consenso alla donazione, ed è un obbligo di legge finalizzato a tutelare la salute sia del donatore che del ricevente.


Dimensione: 320,36 KB
TEMPI DEI PRELIEVI
La donazione di sangue intero (450cc) ha una durata di circa 6-10 minuti, mentre la procedura per la donazione di plasma (plasmaferesi) o di globuli rossi (eritroaferesi) richiedono poco più di 40 minuti.
Una donazione di piastrine (citoaferesi) dura invece circa un'ora.

DOPO IL PRELIEVO
Dopo aver compresso il batuffolo di cotone nella zona del prelievo, è necessario aspettare sul lettino almeno 5-10 minuti, restando seduti.
Dopo la donazione viene offerto un ristoro per reintegrare i liquidi e migliorare il comfort post donazione.
Se dopo la donazione si accusa qualche malessere, è bene avvertire subito il personale sanitario presente.
Nell'immediato evitare la guida di mezzi a due ruote, e nella giornata evitare attività fisiche intense, lavori faticosi, attività sportiva e lunghi viaggi in auto, in estate evitare l'esposizione prolungata al sole.
Durante la giornata si consiglia di bere almeno 1/2 litri di acqua entro 1-2 ore dal termine della donazione, 1 litro durante la stagione estiva per il reintegro dei liquidi persi.
DONATORI LAVORATORI, AUTONOMI E STUDENTI
Ricordiamo che i centri trasfusionali sono aperti solo nelle prime ore del mattino.
Per questo motivo, ai lavoratori dipendenti viene riconosciuta, grazie ad una legge, una giornata di riposo retribuita ed i contributi pensionistici.
Il centro trasfusionale rilascerà un foglio giustificativo per il datore di lavoro, valido per la giornata di riposo collegata alla donazione di sangue.

LA DONAZIONE DI SANGUE PER LE DONNE
Si ricorda che le donne durante il ciclo mestruale e in gravidanza non possono effettuare donazioni di sangue, infatti, a tal proposito, si consiglia di donare tra il 10° e il 21° giorno intermestruale.
Le donne che hanno in corso terapie anticoncezionali non devono sospenderne l'assunzione quotidiana.


CHI PUO' DONARE A CHI...
Se ho donato sangue intero e desidero donare altro sangue intero, dovrò aspettare almeno 90gg (uomini) e 180gg (donne).
Se ho donato plasmaferesi e desidero donare sangue intero, dovrò aspettare almeno 1 mese (sia uomini che donne).
Se ho donato multicomponent e desidero donare sangue intero, dovrò aspettare almeno 1 mese (sia uomini che donne).



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie